Refrattari per siderurgia, acciaierie e forni industriali

Refrattari per siderurgia, acciaierie e forni industrialiIl termine “refrattario” è utilizzato per indicare un materiale atto a resistere, senza fondere o deformarsi, a elevate temperature (per definizione oltre i 1500 °C). I materiali refrattari presentano un coefficiente di dilatazione termica eccezionalmente basso, resistenza meccanica poco sensibile alla variazione di temperatura, minima porosità, inattaccabilità all’azione di sostanze fuse acide o basiche (in base alle quali sono classificati refrattari acidi o basici). I refrattari sono impiegati in diversi settori quali l’edilizia (mattoni refrattari), per la costruzione di forme e canali in siderurgia, negli altiforni, nell’industria del vetro e della ceramica, in quella aerospaziale.

Come anticipato, i materiali refrattari sono tutti quei materiali e/o rivestimenti in grado di resistere ad elevatissime temperature.

Possono avere una composizione varia, infatti possono essere di tipo metallico o anche di tipo ceramico a base di carburi, ossidi, azoturi.

Inoltre, possono essere raggruppati sono delle macrocategorie, quali:

  • Refrattari non formati: utilizzati principalmente per malte refrattarie e piani di forni;
  • Refrattari leggeri: materiali con un’elevata porosità, grazie alla quale vengono utilizzati per minimizzare le dispersioni termiche;
  • Refrattari fusi: solitamente utilizzati per rivestire i forni per vetro o metallurgici.

CO.VE.RI SpA, è un’azienda che vanta oltre 40 anni di esperienza nella prefabbricazione di materiali refrattari per siderurgia, acciaieria e forni industriali. L’alta produttività, circa 8000 tonnellate annue di materiali, unita alla professionalità con la quale esegue tutti i lavori commissionati, hanno portato CO.VE.RI ad essere una realtà conosciuta non solo in ambiato nazionale ma in tutto il mondo.

CO.VE.RI lavora materiali refrattari per i seguenti settori:

  • Siderurgico: metallurgia che concerne la preparazione e lavorazione del ferro a partire dai minerali. Alcuni esempi di materiali refrattari adatti all’industria siderurgica sono: cemento refrattario, calcestruzzo refrattario, granulato a base cromica o a base olivina, gettata alluminosa a diverse percentuali a seconda del loro uso ecc;
  • Acciaierie: impianti per la produzione e la lavorazione dell’acciaio; materiali refrattari come cementi, granulati e calcestruzzi;
  • Forni industriali: volte, carri, forno kit, forno evo kit; mattoni refrattari con diverse composizioni, come farina fossile, vermiculite, perlite ecc;

La filosofia aziendale di CO.VE.RI è quella di progettare ogni sistema refrattario seguendo le specifiche esigenze del cliente, ottimizzando il formato in base alle caratteristiche di alloggiamento. Per conoscere nello specifico tutti i prodotti vi invitiamo a visitare il sito ed eventualmente a richiedere informazioni al personale altamente qualificato.

CO.VE.RI si trova a Oriago di Mira, Venezia, in via Ghebba 65. Tel. 041 429466 – email info@coveri.it.

 

 

Forni fusori alluminio/ forni trattamenti termici

Prodotti per fonderie